Centro Medico Roma Centro

Questa scheda è stata visualizzata 71 volte
Centro Medico Roma Centro
User Rating: 0 (0 votes)

I macchinari  utilizzati al  Centro medico Roma centro con  gli ultrasuoni accoppiati al raffreddamento dermico (tecnica detta anche crio ultra  suono  terapia) hanno dimostrato grande efficacia per il trattamento degli stati infiammatori e dolorosi.

L’azione antiinfiammatoria, antidolorifica e antiedemigena si esplica grazie a vari fattori: il fattore meccanico, rappresentato dalla “messa in vibrazione” da parte degli ultrasuoni delle cellule del tessuto trattato, determina un micro-massaggio in profondità; il fattore termico: l’aumento di temperatura indotto dagli ultrasuoni favorisce la vascolarizzazione e la eliminazione delle molecole responsabili dell’infiammazione (metaboliti tossici);

Tuttavia tale aumento si verifica solo in superficie, sottraendo così il sangue alla muscolatura e ottenendo quindi un’azione emostatica, molto utile dopo i traumi; inoltre l’azione del freddo, (che prima provoca vasocostrizione immediata, ma poi vasodilatazione da “vasoparalisi”), è rappresentata essenzialmente da un effetto analgesico e decontratturante;

Il fattore chimico: applicando una pomata antinfiammatoria gli ultrasuoni facilitano la sua penetrazione nei tessuti, (aumentandone quindi l’efficacia, tecnica detta sonoforesi). il fisiocomputer usf1 e` un dispositivo medico per terapia fisica progettato per abbinare l’ultrasuo- noterapia (ad 1 mhz) alla crioterapia (fino a –9.9 °c). nelle lesioni ed infiammazioni capsulolegamentose dell’apparato locomotore accelera il processo di guarigione, con un recupero più veloce del movimento per la rottura del ciclo dolore-spasmo-inattività.

Pertanto questa tecnica è particolarmente indicata nella riabilitazione sportiva, dove il rapido recupero di un atleta infortunato è reso possibile in quanto l’usf1 permette di trattare subito sia un trauma recente che uno stato infiammatorio acuto e sub acuto. ipertermia – la termoterapia focalizzata  quando si parla di ipertermia, ci si riferisce alla possibilità di focalizzare in una zona ben determinata posta all’interno del corpo, ad una profondità variabile (da 1 cm fino a 8 cm), energia sufficiente a portare la parte interessata (volume-bersaglio) ad una temperatura elevata ben specifica e controllata.

L’ipertermia è indicata per patologie di diversa natura. le indicazioni terapeutiche sono le seguenti: esiti di contusione, mialgie, tendiniti, sindromi compartimentali, rigidità articolari post-traumatiche e post-chirurgiche, algie vertebrali, artrosi e periartrite calcifica della spalla. la grande particolarità che rende unica questa termoterapia è l’ottima riproducibilità dei parametri termici, grazie all’uso di sofisticati sistemi di controllo ed attuazione dell’energia radiante indirizzata al bersaglio.

Onde d’urto trattamento ad onde d’urto personalizzato in base alla condizione del paziente risultati massimi in un tempo minimo. terapia ad onde d’urto radiali: il metodo di trattamento ideale per le condizioni muscoloscheletriche croniche e complesse. oltre alla riduzione dei dolori il trattamento permette di rigenerare il tessuto leso e l’interruzione di calcificazioni e fibrosi. Tendini ossa disturbi neurologici  muscoli  tessuto connetivo  monnalisa touch

tra le tecniche più avanzate di fotoringiovanimento vaginale (reshaping), monnalisa touch allevia i sintomi più fastidiosi associati all’atrofia vaginale: scarsa lubrificazione vaginale, prurito vulvare, secchezza, senso di pesantezza, persino dolore durante il rapporto sessuale possono diventare un ricordo del passato.

monnalisa touch favorisce in modo sicuro e indolore il recupero dell’equilibrio della mucosa genitale con metodologie simili a quelle utilizzate per rallentare l’invecchiamento della sensi- bile pelle del viso.  agendo con delicatezza sui tessuti della mucosa vaginale, il laser stimola la produzione di collagene, migliora la funzionalità dell’area trattata e ne ristabilisce la corretta irrorazione.

Tel: 0645548090